Podismo. I cremisini mai in vacanza. Piantano bandiera a Udine e Trieste

di Daniela Acciardi
articolo letto 112 volte
Fiamme Cremisi
Fiamme Cremisi

Non sono andati in vacanza, anzi! Gli instancabili atleti delle Fiamme Cremisi hanno approfittato dei giorni di vacanza per continuare a macinare chilometri su chilometri.

È infatti questo il caso della delegazione che ha calcato le strade del centro storico di Udine per la 6a edizione de “La Corsa dell’Angelo” il 29 dicembre scorso. Ottime come al solito le performance anche sui 10 chilometri previsti dallo spettacolare percorso.

Il primo della squadra a tagliare il traguardo è Marco Lo Storto. Realizza 44’ 36”, seguito a ruota da Gianpietro Cappellazzi con 44’ 56”. Poco dopo Massimo Lukovic (46’ 52”). Chiude la nota “rosa” del gruppo, Consuelo Vianello che chiude in 55’ 25”, nella top 10 di categoria.

Una partenza letteralmente in salita invece per Nicola “Carro Armato” Vettorato. A lui la Befana non ha portato dolci, né carbone. Nella calza domenica mattina Vettorato ha infatti trovato la Corsa della Bora... ovviamente da ritirare di persona a Trieste. Riesce a completare il trail di 57 km con 2.630 m di dislivello positivo in 10h 23’ 56”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy