SEZIONI NOTIZIE

Calcio a 5: Martinel Pordenone, 4° posto e play-off assicurati

di Redazione TuttoPordenone
Vedi letture
Foto

La Martinel Pordenone fa ancora suo il derby contro un Maniago Futsal quasi spettatore qui al Pala Flora. Finisce 7-2 con i ramarri che chiudono così al quarto posto in classifica, accedendo di diritto alla post season.

E' la Martinel Pordenone ad assumere dal via il comando delle operazioni, da subito in superiorità nella metà campo avversaria ed al tiro insidioso allo scadere del primo minuto con Koren. Sfortunato lo sloveno anche 30 secondi più tardi, la cui conclusione rimbalza tra palo e portiere ma senza superare la linea di porta. E' sempre Koren il più propositivo dalle parti di Fabbro, ed al 4'34'' con un siluro terra-aria dalla distanza spiazza l'estremo difensore ospite, sbloccando il parziale. Passa un minuto e mezzo ed arriva il raddoppio neroverde con un'azione a rete di Finato sulla destra, lanciato dal neo rientrato in campo Grzelj, dopo un lungo stop. A testa bassa, il Maniago Futsal prova a rientrare in partita, ma sugli sviluppi di un corner all'8'32'' capitan Milanese intercetta in area ed infila oltre la linea di porta, allungando ulteriormente le distanze. Allo scadere dell'undicesimo minuto, tenta l'affondo Del Ben dalla destra, chiuso in allungo da Casula, quest'oggi chiamato a difendere i pali della Martinel Pordenone. Un minuto più tardi, di forza, anche Rosset va via centralmente, trovando nuovamente Casula a neutralizzare la sua conclusione. Resta, in ogni caso, la formazione di casa a dirigere i giochi, vicina all'ulteriore allungo quando siamo quasi al diciasettesimo, prima con Grigolon e poi con Spatafora, entrambi ben respinti da Fabbro. Al 18'20'' a respingere Koren, invece, ci pensa il palo pieno. Nonostante la padronanza del campo, non si sblocca il parziale, al riposo si va sul 3-0 per i ramarri. Ripresa che si apre come da fotocopia della prima frazione, con Milanese che manca l'aggancio a rete dopo appena 30 secondi. Il capitano ci riprova dalla distanza al secondo minuto, trovando la risposta di Paties, chiamato ora a difendere i pali del Maniago Futsal, al posto di Fabbro, autore di una grandissima prestazione nel primo tempo. Il poker neroverde lo firma allora Finato con una botta da fuori che si infila nell'angolino, dove Paties non può arrivare, quando il cronometro è quasi allo scadere del quarto minuto della ripresa. Dall'altra parte, al settimo di gioco, uno sterile affondo di Kovacic si infrange su Casula, e nella ripartenza Grigolon colpisce la traversa, con la palla che viene intercetta di testa da Galai: deve solo appoggiare a rete per il 5-0 neroverde. Ancora Galai torna a segno appena passato l'undicesimo, su assist direttamente di Casula che il giovane pivot intercetta, indovinando poi lo specchio della porta difesa da Paties. Resta costante la superiorità dei padroni di casa che solo passato il sedicesimo concedono la rete a Rosset, bravo a colpire dalla destra. Dopo il goal, mister Asquini prova la carta del portiere di movimento ma l'ambizione non viene ripagata, perché pochi secondi più tardi è l'ex di turno Moras ad andare a segno da porta a porta. La pressione dei neroverdi non si accentua e, sempre approfittando dell'ampio vantaggio, continuano l'assalto con il portiere di movimento, trovando al 18'39'' la settima rete, con la firma di Finato che mette così a segno una personale tripletta giornaliera. Sullo scadere, Moras prova di nuovo a segnare da porta, ma la sirena suona pochissimi istanti prima, col il risultato che resta quindi fisso sul 7-2.

Un successo che, complice il pari della Giorik Sedico con l'Hellas Verona, permette ai neroverdi non solo di staccare il pass per i play-off, ma anche di chiudere il campionato al quarto posto in classifica. La stagione, tuttavia, non finisce qui: prossimo appuntamento già sabato pomeriggio, per la prima sfida play-off contro il Carré Chiuppano.

TABELLINO FINALE:

Martinel Pordenone - Maniago Futsal 7 - 2 (p.t. 3-0)

FORMAZIONI

Martinel Pordenone C5 Vascello 1, Grzelj 6, Koren 8, Barzan 9, Milanese 11 (capitano), Finato 13 (vice-capitano), Grigolon 14, Spatafora 15, Galai 16, Mikla 17, Cigana 18 e Casula 22. All. Asquini.

Maniago Futsal Rosset 4, Del Ben 6, Measso 7, Quarta 8, Moras 9, Giordani 10, Chivilò 11, Fabbro 12, Naibo 19, Kovacic 20, Paties 22 e Borsatti 23. All. Sfiligoi.

MARCATORI 1° tempo: 3-0 - 4'34'' Koren (P), 6'06'' Finato (P) e 8'32'' Milanese (P) 2° tempo: 4-2 - 3'41'' Finato (P), 7'40'' Galai (P), 11'10'' Galai (P), 16'24'' Rosset (M), 16'42'' Moras (M) e 18'39'' Finato (P)

AMMONITI Chivilò (M), Rosset (M) e Spatafora (P)

ARBITRI D'Andrea (Mestre) e Ianese (Belluno). Cronometrista: Copetin (Udine)

Altre notizie
Lunedì 10 maggio 2021
14:43 In Copertina E' festa al Teghil, Ramarri salvi! Pordenone-Cosenza 2-0, il tabellino 08:31 In Copertina Pordenone Calcio: la voce del popolo neroverde 08:31 In Copertina Pordenone Calcio: la metamorfosi del ramarro 08:30 In Copertina Pordenone Calcio: 90 minuti per chiudere la pratica
Domenica 09 maggio 2021
22:15 In Copertina Pordenone-Cosenza, il prepartita di mister Domizzi 18:20 Arti Marziali Judo. La vicepresidentessa Bridge ringrazia la Polisportiva Villanova 17:07 In Copertina Pordenone Calcio: Insieme! Tutti convocati! Insieme tutti! 16:43 Atletica Triathlon, trail e run. Quattro medaglie per le Fiamme Cremisi 09:17 In Copertina Pordenone-Cosenza, arbitra Fabbri 09:07 Calcio a 5 Calcio a 5: Martinel Pordenone, il cuore non basta passa il Chiuppano 09:03 In Copertina Pordenone Calcio: con GIVOVA nasce la felpa "ufficiale" dei ragazzi dell'Area Giovani del Cro 08:58 In Copertina Pordenone Calcio: ai Ramarri serve un punto per andare in ferie
Venerdì 07 maggio 2021
16:42 In Copertina Venezia-Pordenone, Domizzi: "Sapevamo che si sarebbe potuto arrivare all’ultima giornata" 15:58 In Copertina Ramarri a 90 minuti dalla salvezza; Venezia-Pordenone 0-0, il tabellino 08:30 In Copertina Pordenone Calcio: i leoni di Niederauer contro i ramarri di Lovisa 08:29 In Copertina Pordenone Calcio: Ramarri contro il Venezia con lucidità
Giovedì 06 maggio 2021
18:06 In Copertina Venezia-Pordenone, il prepartita di mister Domizzi 15:17 In Copertina Venezia-Pordenone, arbitra Piccinini 15:10 In Copertina Venezia-Pordenone, i convocati di mister Domizzi 10:06 In Copertina Pordenone Calcio: le decisioni del Giudice Sportivo; 1 turno di stop a Magnino