SEZIONI NOTIZIE

Pordenone Calcio: il bis del "komandante"

di Redazione TuttoPordenone
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Vedi letture
Foto

Che il biglietto per i playoff fosse già nelle mani di Burrai e compagni era scontato da tempo. Il punto incassato lunedì al Rocco con la Salernitana (1-1) non ha fatto altro che sancire la cosa anche in forma matematica e ufficiale. Per Attilio Tesser arrivare dalla terza serie e qualificarsi ai playoff di cadetteria non è una novità. L’impresa gli era riuscita già quando sedeva sulla panca del Novara. Nel 2010 infatti condusse i piemontesi alla promozione in serie B e l’anno successivo li guidò non solo sino alla post season, ma addirittuta nella scalata verso la serie A, ottenuta vincendo (2-0) la finale playoff con il Padova. Traguardo storico perché i gaudenziani non calcavano i rettangoli della massima serie da 55 anni. A Pordenone il bis di Tesser si limita al momento alla conquista di un posto playoff, ma il popolo neroverde ha grande fiducia nelle capacità del komandante di guidare la sua truppa ben oltre ogni limite. In due anni in riva al Noncello ne ha dato ampia dimostrazione. Come sempre Tesser non si è accreditato meriti speciali e quando parla usa costantemente la prima persona plurale.

“Siamo riusciti – ha tenuto a sottolineare il tecnico – a restare tutto il campionato nella parte sinistra del tabellone della classifica di serie B, una cosa straordinaria per una società che in cento anni di storia non aveva mai affrontato questa categoria. Una volta ottenuta la salvezza (obiettivo stabilito dalla dirigenza la scorsa estate, ndr) con largo anticipo – ha continuato Tesser – temevo un rilassamento da parte della squadra. Invece – si è compiaciuto – i ragazzi sono rimasti sempre sul pezzo. Lo hanno fatto anche in quei frangenti durante i quali i risultati maturati non erano quelli sperati”.

Altre notizie
Martedì 29 settembre 2020
13:37 Esclusive TP Esclusiva TuttoPordenone.Com: è online DirettaSerieB scaricala sul tuo smartphone 08:19 Esclusive TP Lo Zoom di M. Mazzarella: "Sarebbe bello vedere la bandiera neroverde al Menti, Governo permettendo..." 08:18 In Copertina Pordenone Calcio: turnover neroverde in Coppa Italia 08:15 In Copertina Pordenone Calcio: Casarano primo avversario in Coppa Italia
Lunedì 28 settembre 2020
10:21 In Copertina Pordenone Calcio: ritorno allo stadio, la posizione dei Bandoleros e dei Supporters 10:12 In Copertina Pordenone Calcio: verso lo scambio Semenzato-Berra 10:08 In Copertina Pordenone Calcio: mercoledì esordio in Coppa Italia 10:05 In Copertina Pordenone Calcio, Camporese: "Seguiamo il Komandante!"
Domenica 27 settembre 2020
09:29 In Copertina Pordenone Calcio: mercato, si sblocca lo scambio Berra-Semenzato col Bari 09:24 In Copertina Pordenone Calcio, Tesser: "Prendiamo un punto in un campo difficile"
Sabato 26 settembre 2020
19:24 In Copertina Lecce-Pordenone, Bindi: "Vogliamo fare le fortune del Pordenone" 16:16 In Copertina Tante emozioni ma zero gol; Lecce-Pordenone 0-0, il tabellino 08:58 In Copertina Pordenone Calcio: Ramarri nella tana della Lupa silentina 08:57 In Copertina Lecce-Pordenone, arbitra Antonio Giua 08:52 In Copertina Pordenone Calcio: neroverdi e Lignano insieme per una nuova stagione di calcio e turismo 08:48 In Copertina Lecce-Pordenone, i convocati di mister Tesser 08:46 In Copertina Lecce-Pordenone, il prepartita di mister Tesser 08:08 Esclusive TP L'Angolo del Ramarro, nuova rubrica dedicata ai tifosi neroverdi (VIDEO)
Venerdì 25 settembre 2020
14:31 In Copertina Pordenone Calcio: svelata la nuova terza maglia 14:09 In Copertina Pordenone Calcio: il programma della 1° giornata di campionato