SEZIONI NOTIZIE

Pordenone Calcio: mercato, obiettivi neroverdi

di Redazione TuttoPordenone
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Vedi letture
Foto

Il mercato del Pordenone non è ancora finito. Lo ha sottolineato lo stesso Attilio Tesser definendo il suo “un gruppo in fase di completamento”. Servono come minimo al quattro giocatori: un portiere, un difensore, un regista di centrocampo e un attaccante.

Per il ruolo di estremo difensore l’obiettivo numero uno sarebbe ancora Guglielmo Vicario del Cagliari. L’ex Fontanafredda ha fatto panchina tutto lo scorso campionato, ma lasciare la serie A non è mai facile. In alternativa potrebbero essere percorribili le piste che portano a Simone Scuffet (dallo Spezia) e a Samuele Perisan (dall’Udinese).

Per veder coperto il ruolo di regista di centrocampo dovrebbe essere questione di ore. Sarebbe infatti in arrivo il triestino Giacomo Calò la scorsa stagione in forza alla Juve Stabia.

Sarebbe ancora aperta anche la trattativa che potrebbe portare a Pordenone da Bari il difensore Filippo Berra e il centrocampista Manuel Scavone. In cambio i galletti biancorossi però vorrebbero Patrick Ciurria da affiancare in attacco all’altro ex neroverde Leonardo Candellone che i De Laurentiis hanno prelevato dal Torino e portato a Napoli con l’intenzione di girarlo appunto al Bari. Il “fante” gode però di grande stima in casa neroverde ed è giudicato spalla ideale per Davide Diaw. Se dovesse arrivare una proposta irrinunciabile per Ciurria il Pordenone potrebbe cercare di rimpiazzarlo con Stefano Pettinari del Trapani, autore di 17 gol in 35 presenze lo scorso campionato, compresa la doppietta nel 3-0 che i rifilato al Pordenone lo scorso 26 giugno.

Altre notizie
Lunedì 19 ottobre 2020
17:40 In Copertina Cittadella-Pordenone, i convocati di mister Tesser 17:36 In Copertina Pordenone-Reggina, prevendita attiva da domani 17:29 In Copertina Comitato Regionale LND FIGC: il comunicato ufficiale relativo al prosieguo dell'attività 08:47 In Copertina Pordenone Calcio: Diaw capocannoniere è già idolo del popolo neroverde 08:44 In Copertina Pordenone Calcio: verso Cittadella fra buoni propositi e rimpianti
Domenica 18 ottobre 2020
07:22 In Copertina Pordenone-Spal, Lovisa: "Ringrazio Lignano, i dirigenti e il sindaco, ci hanno dato una grossa mano e non sembra di essere in trasferta ma in casa" 07:17 In Copertina Pordenone-Spal, Tesser: "Speravamo di esordire con una vittoria per i nostri tifosi" 07:12 In Copertina Pordenone-Spal, Diaw: "Sono contento dei gol ma la cosa più importante è sempre la squadra" 07:07 Calcio a 5 Calcio a 5: esordio negativo per la Martinel Pordenone 07:03 Basket L'assist di Carraro: "Serie B Femminile anno 2020-2021"
Sabato 17 ottobre 2020
16:05 In Copertina Pareggio in rimonta per i Ramarri; Pordenone-Spal 3-3, il tabellino 13:55 In Copertina Pordenone-Spal, 3-3 il finale dal Teghil di Lignano 09:10 In Copertina Pordenone-Spal: la prima dei ramarri nella nuova casa al mare 09:07 In Copertina Pordenone Calcio: il ritorno di Zamuner 09:05 In Copertina Pordenone-Spal, dirige Sacchi l'arbitro della magica notte con l'Inter 09:01 In Copertina Pordenone-Spal, i convocati di mister Tesser 08:59 In Copertina Pordenone-Spal, il prepartita di mister Tesser
Venerdì 16 ottobre 2020
17:29 In Copertina Pordenone Calcio: scelto l’Hotel President come base per gli incontri casalinghi del campionato di Serie B 10:56 Calcio a 5 Calcio a 5: Maccan Prata, Sbisà non firma per il pari 09:14 Calcio a 5 Calcio a 5: la Martinel Pordenone riparte da Belluno